Recensione: Rem Oiran Dochu Ver. F:NEX da “Re:ZERO” di FuRyu

Distribuita con tiratura Limited + Exlusive nel mese di Aprile 2020 sul suolo nipponico, viene recensita Rem: Oiran Dochu Ver. tratta dal successo “Re:ZERO -Starting Life in Another World-“ edita per la linea di alta qualità F:NEX dalla celebre azienda FuRyu.

1. CONFEZIONE

Confezionata in un ampio box arricchito da elementi decorativi che ben si accostano allo stile tradizionale del personaggio, la figure arriva ben protetta nel blister che ospita anche la base espositiva e le due maschere che possono essere posizionate alternativamente sulla mano destra della fanciulla.

2. PANORAMICA

Estratta dalla scatola ed eseguite le operazioni di assemblaggio, Rem: Oiran Dochu Ver. è pronta quindi per essere ammirata da ogni angolazione possibile.

3. SCULTURA

Scolpita da Matsuo non in scala, la statica sviluppa complessivamente 25 cm, oscillando tra una generosa scala 1/7 e qualcosa di più, rendendo così l’edizione molto fruibile data la dimensione.
Spicca la cura con cui ogni dettaglio è finemente lavorato, partendo dall’accurata e intricata riproduzione di tutti gli elementi che arricchiscono e ornano il capo della fanciulla, tra fermagli, creazioni floreali e molto altro, incorniciando con grande eleganza e ricercatezza il bel volto, parzialmente coperto dall’iconica frangia.
L’abbigliamento tradizionale è modellato con grande attenzione, puntando tanto al realismo del panneggio quanto all’elemento sensuale che viene accentuato da un generoso decoltè, che lascia bene in vista anche le sinuose spalle, nonchè i lembi della veste che accompagnano elegantemente il movimento morbido e leggero della ragazza,.
Puntuale la scultura della parte inferiore dell’abito, che racchiude elementi particolarmente convincenti sul profilo qualitativo della lavorazione, per terminare nelle lunghe e snelle gambe con i piedi che calzano i tipici geta (zoccoli giapponesi).

4. DECORAZIONE

Prodotta da Hinokiya, la decorazione accompagna e sostiene egregiamente il modello di base, esaltando tutti i particolari scolpiti e non.
Sulla chioma la quantità di elementi è talmente ampia che l’azienda avrebbe potuto facilmente commettere errori, ma il lavoro finale appare tutt’altro che approssimativo e pasticciato, bensì puntuale, definito e impeccabile sotto ogni aspetto.
Complice il materiale semitrasparente, anche la chioma non si perde sotto a tutti gli elementi, donando luminosità al volto del personaggio.
L’abbigliamento sfoggia una stampa floreale ben realizzata, che si accosta in modo convincente alle tonalità predominanti del prodotto, lasciando poi spazio a un fascione rosso nella parte inferiore che chiude come una cornice l’intera pubblicazione.
Abbastanza precisi anche i dettagli meno in vista, come la rimarcatura delle unghie sulle dita dei piedi.

5. ASSEMBLAGGIO

L’assemblaggio consiste principalmente in due fasi molto semplici: la prima riguarda il fissaggio del personaggio alla base, tramite perni in metallo e fessure che s’incastrano a dovere con le calzature della ragazza; la seconda riguarda il posizionamento della maschera sulla mano destra, decisamente semplice grazie al perno sagomato che s’incastra a dovere nella relativa fessura.
In questo frangente è possibile ammirare la decorazione della base, estremamente in linea con lo stile nipponico più raffinato.

6. CONCLUSIONI e VALUTAZIONE

Tirando le somme questa Rem: Oiran Dochu Ver. di FuRyu conferma la nomina che la collana F:NEX si sta conquistando ormai da diverso tempo a questa parte.
L’azienda, nota per la pubblicazione di figures economiche con corso prize, ha dimostrato grande capacità nel cimentarsi in edizioni raffinate e anche molto ambiziose, dato che spesso si occupa di creazioni di personaggi in abiti tradizionali, tutt’altro che semplici.
Un prodotto molto soddisfacente, che non guarda assolutamente con invidia le ditte più note e ormai storiche nel settore, anzi capace di collocarsi tra queste senza soffrire minimamente di quelle pecche che, invece, spesso si fanno scovare tra le uscite di chi produce articoli costosi da molto tempo.

Nome: Rem Oiran Dochu Ver.
Serie: Re:ZERO kara Hajimeru Isekai Seikatsu
Produzione: FuRyu / F:NEX (Giappone)
Scala: non in scala – 25 cm
Anno di pubblicazione: 2020 (Aprile)
Tiratura: Limited+Exclusive
Prezzo di listino: 20412 Yen

Pro:
– scultura pulita, ricca di dettagli e ben bilanciata;
– decorazione puntuale, priva d’imperfezioni e capace di esaltare a dovere il modello di base;
– piena fedeltà col prototipo ufficiale.

Contro:
– nulla di rilevante.

Voto Finale: 10/10

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: